Verso la fine del 1700 un viandante attraversando la campagna senese dalle parti di Torre a Castello rimase affascinato dal posto e decise di costruire la sua casa.

Trovato un grande spazio panoramico con i cipressi sulla sommità di una collina nei pressi del paese iniziò la costruzione. Su uno dei primi mattoni fatti a mano, incise il suo nome "Giò".

In suo onore abbiamo deciso di dedicargli il posto "La Casa di Giò", altrimenti conosciuto dalla gente dei comuni di Castelnuovo Berardenga e di Asciano con il nome di "Poderuccio".

 
 
  Loc. Torre a Castello - Asciano (Siena) - Cell. 328 0408049 - Amministrazione: Tel. 0461 1722570 - Fax 0461 221015 - info@casadigio.it